Tribunale di Cagliari, 14 maggio 2024, Est. Scanu (ordinanza)

Mutui e finanziamenti – manipolazione tasso euribor – art. 117 TUB – conto corrente – anatocismo – coincidenza TAN e TAE

“(…) esaminati gli atti e i documenti di causa, in relazione al contratto di mutuo del 27.10.2006, rielabori il piano di ammortamento applicando il tasso di interesse stabilito dall’art. 117, comma 7, lett. a), T.U.B. e, tenuto conto del fatto che la mutuataria ha estinto l’obbligazione restitutoria mediante il regolare pagamento di tutte le rate, quantifichi le somme pagate in eccedenza rispetto al debito risultante dal piano rimodulato;

relativamente al contratto di conto corrente affidato

(…)

a) eliminando gli effetti generati dalla capitalizzazione degli interessi: dall’apertura del conto corrente al 30.06.2000; dal 01.07.2000 alla chiusura del rapporto in mancanza di apposita convenzione (firmala dal correntista) o, in caso di accordo scritto, laddove l’eventuale coincidenza fra il T.A.N e il T.A.E. creditori determini, nella sostanza, la violazione degli artt. 2, 3 e 6 della Delibera CICR del 09.02.2000;”

Testo integrale